Versioni alternative: dimensione testo

Comune di Sala Monferrato

Servizi di futura attivazione Servizi on-line Come fare per Elenco Siti Tematici Albo pretorio
Comune di Sala Monferrato - Comunicazione
Piemonte --- Torino
giovedì 01 febbraio 2018
BANDO GAL BASSO MONFERRATO ASTIGIANO G.A.L. Basso Monferrato Astigiano Programma di Sviluppo Locale: SCOPRIRE, AMARE, VIVERE IL MONFERRATO AMBITO TEMATICO: Turismo sostenibile
Misura 6. Operazione 6.4.2. Investimenti nella creazione e nello sviluppo di attività extra-agricole (Piccole e microimprese non agricole)
immagine BENEFICIARI
Microimprese e piccole imprese non agricole con sede operativa in area GAL.
ATTIVITA/INTERVENTI AMMISSIBILI
1. Attività di accoglienza, ospitalità , ricettività e ristorazione. Interventi di piccola ricettività, comunque ammissibili solo
se funzionali alla fruizione degli itinerari e solo nelle aree con comprovata carenza di strutture ricettive (alberghiere e/o
extraalberghiere) insieme a quelli relativi a servizi quali: noleggio attrezzature sportive, servizi bike friendly, etc).
Max investimento per ricettività pari a 50% dell’investimento complessivo.
2. Fornitura di servizi al turismo (es. punti di accoglienza del turista quali punti di rifornimento per servizi di trasporto a
basso impatto ambientale – bici o auto elettriche-, noleggio attrezzature per cicloturismo, organizzazione servizi di
trasporto con piccoli mezzi specializzati, percorsi wellness, servizi culturali, educativi e per il tempo libero e lo sport, etc.).
3. Attività ludico sportive indoor e outdoor destinate anche alla fruizione turistica.
4. Attività commerciali che abbiano una specifica connessione alla valorizzazione del territorio e dei suoi
prodotti per il turista.
5. Attività di artigianato tradizionale che propongano una partecipazione alla filiera turistica e quindi alla
valorizzazione del territorio.
6. Attività ad elevato contenuto tecnologico ed informatico volte a creare strumenti per la fruizione del
territorio.
SPESE AMMISSIBILI
• spese relative a opere edili e di impiantistica per il recupero, restauro e riqualificazione di edifici, manufatti e loro
pertinenze, adeguamenti strutturali di modesta entità,
• spese per l’acquisto di impianti, macchinari, strumenti, attrezzature hardware e arredi;
• spese per l’installazione di impianti, macchinari, attrezzature;
• spese per acquisto di veicoli rispondenti alle caratteristiche indicate al paragrafo 7.1 del bando,
• spese per acquisto e/o realizzazione di software
• spese tecniche max 12% investimento ad esse riferito.
TIPOLOGIA DI SOSTEGNO - max e min di investimento
Contributo in conto capitale di importo pari al 40% della spesa ammessa (con de minimis).
Sostegno erogato in base ai costi realmente sostenuti e rendicontati con le domande di pagamento.
Investimento massimo ammissibile a contributo, riferito comunque a un intervento in sé concluso e autonomo nello
svolgimento delle sue funzioni e nel rispetto delle finalità dichiarate nel progetto: € 60.000,00.
Investimento minimo ammissibile a contributo, alle stesse condizioni di cui sopra: € 10.000,00.
RISORSE DISPONIBILI al momento da prima apertura bando e da cronoprogramma (salvo eventuali
future riprogrammazioni che potrebbero recuperare economie da altri Bandi): € 252.000,00
SCADENZE
Bando attivo per inserimento domande a sistema dal 08 Gennaio 2018.
Scadenza presentazione domande: 27 Aprile 2018
SI INVITANO GLI INTERESSATI A LEGGERE ATTENTAMENTE IL TESTO DEL BANDO
Info: www.monferratoastigiano.it (sezione bandi)
Allegati